MIPS GUIDA IL MONDO VERSO CASCHI PIÙ SICURI

L’aggiunta di 25 nuovi marchi e 135 nuovi modelli di caschi nel 2019 è la prova di come MIPS stia diventando sempre più uno standard per la maggior parte dei caschi oggi.

MIPS, la società svedese di tecnologia per la sicurezza del cervello che ha aperto la strada in questo settore basandosi su oltre 20 anni di ricerca, ha appena presentato il suo rapporto di fine anno per il 2019. Il rapporto mostra una continua e incrementata fiducia nel marchio con un totale di 103 marchi e 583 modelli di caschi sul mercato insieme ai marchi partner MIPS, mostrando anche un aumento delle vendite nette del 39%.

“Il marchio MIPS si sta rafforzando ogni giorno di più, anche grazie al ripetuto riconoscimento come “Best in Test” da parte di istituzioni di test indipendenti; articoli positivi in diversi media sportivi e di settore e un’offerta più ampia di brand partner. Ciò ha portato ad un aumento della domanda da parte dei consumatori per caschi con il logo MIPS, chiedono il bollino”, afferma Max Strandwitz, CEO, MIPS.

“Abbiamo anche notato che sempre più clienti hanno preso la decisione strategica di offrire il MIPS BPS in tutti i loro modelli di caschi. Il marchio americano Specialized ha ricevuto una grande risposta sui media di settore quando ha comunicato il suo impegno all-in con MIPS qualche tempo fa. Durante il trimestre, abbiamo visto altri due esempi di ciò con Nutcase e Bollé, che hanno annunciato l’intenzione di implementare il MIPS BPS in tutti i loro modelli di caschi da bici e da neve. Naturalmente, siamo molto soddisfatti dell’impegno di questi marchi nell’offrire caschi più sicuri”, conclude Max Strandwitz.

Altre storie
LIV PRESENTA LA INTRIGUE ALUXX