X-BIONIC THE TRICK

La maglietta X-BIONIC® THE TRICK® 4.0 è stata sviluppata per offrire al ciclista una performance ottimale.

Ultimo modello della generazione X-BIONIC® 4.0, questa maglietta possiede la tecnologia brevettata THE TRICK® che rivoluziona la termoregolazione del corpo. La Spine Insulation Zone, una zona di tessuto con una lavorazione molto particolare posta lungo la colonna vertebrale, inganna i ricettori del cervello facendo percepire una temperatura più alta, con lo scopo di anticipare la sudorazione e di investire subito le energie sul movimento dei muscoli invece che sulla termoregolazione.

Uno studio dell’Università di Dortmund ha TU Dortmund ha infatti scoperto che il 97% energia viene normalmente utilizzata per la termoregolazione e solamente il 3% per la performance. In questo modo la temperatura corporea resterà a 37°C e l’energia risparmiata potrà essere investita totalmente nella performance.

Inoltre, il completo Bike The Trick di X-Bionic è realizzato con la nuova tecnologia Thermosyphon, evoluzione del leggendario sistema 3D Bionic Sphere® primo brevetto del brand svizzero, creata grazie al sistema di lavorazione Retina® Ultra-High-Definition.

Superficie raddoppiata rispetto alla tecnologia precedente, che garantisce una termoregolazione perfetta. Grazie ad un mix di filati idrofili e idrofobi e a una costruzione a spirale del tessuto, il sudore in eccesso viene catturato e trasportato in modo da essere smaltito su tutto il corpo per mantenere la temperatura corporea costante.

Maglie e pantaloni X-BIONIC riducono la sensazione di surriscaldamento tipica dell’attività sportiva e diminuiscono il rischio di raffreddamento durante le fasi di riposo o recupero. La fibra in poliammide garantisce morbidezza e durata, evitando i cattivi odori.

I pantaloni bike The Trick utilizzano la tecnologia Thorny Devil: attraverso i Sweat Collector, posizionati nelle aree dove il corpo suda di più, il sudore viene raccolto e trasportato poi attraverso i Sweat Transporter nelle zone che hanno necessità di raffreddamento intenso. Questa rete di piccoli canali è realizzata attraverso un filamento speciale, più spesso, chiamato HydroPort.

Infine, attraverso i Sweat Distributor con Partialkompression® il sudore evapora molto velocemente e la temperatura corporea resta costante.

Il fondello non viene integrato in un secondo momento, ma è cucito direttamente nel capo, in modo che tutti glie elementi siano disegnati e realizzati secondo l’anatomia del corpo.

Altre storie
Svelata la mappa di Italian Bike Festival 2019